Sono i bresciani Pierluigi Fortin e Laura Pilè su 600 Abarth i vincitori di 5^Targa AC Bologna

June 30, 2017

Si è conclusa in un’assolata e molto calda domenica pomeriggio la 5^ Edizione di TARGA AC BOLOGNA – la gara di regolarità classica di Automobile Club Bologna.

 

Competizione valida per il Campionato italiano di categoria, la Targa AC Bologna è nata per rievocare la storica Circuito di Bologna realizzata nel lontano 1908 dallo stesso Automobile Club e, di anno in anno, è cresciuta  e ha variato il proprio percorso di gara.

Sotto l'egida della Regione Emilia Romagna, della Motorvalley, della Città Metropolitana di Bologna e con il patrocinio e la collaborazione delle Amministrazioni Locali che sostengono l'evento, Targa AC Bologna ha rinnovato anche quest’anno il suo impegno nel settore della regolarità coniugandolo con la promozione del territorio sul quale si è svolta la competizione.

 

La gara di quest’anno si è sviluppata attraversando nella sua prima giornata sui territori tra Valsamoggia e Monte San Pietro alta (Mongiorgio, Monte Pastore e la panoramica Vignola dei Conti),  fino a raggiungere la zona Tolè, Cereglio e Santa Croce, arrivando a lambire il confine con il territorio modenese.

 

Nel secondo giorno di gara invece il percorso ha attraversato i monti di Mongardino di Sasso Marconi e le strade di Pieve del Pino, toccato il pittoresco Ponte di Vizzano prima di raggiungere l’Eremo di Tizzano e godere della meravigliosa vista panoramica  sulla città e sul Santuario di San Luca per poi giungere fino ad Anzola Emilia.

Grande soddisfazione degli Organizzatori per la buona riuscita della manifestazione, che ha riscosso altresì  l’apprezzamento degli equipaggi in gara che hanno potuto godere dei meravigliosi paesaggi delle colline bolognesi.

 

A fare gli onori di casa il Presidente dell’Automobile Club BolognaFederico Bendinelli che, prima di dare il via alle premiazioni finali, ha ringraziato i partecipanti.

«Abbiamo cercato di far tesoro dalle esperienze degli anni scorsi. Mi sembra che le cose quest’anno siano andate meglio, valuteremo i risultati e speriamo di migliorare ulteriormente. Stimo pensando di fare altre manifestazioni, rievocando le gare di Bologna degli anni d’oro».

 

Soddisfatto anche Giuliano Canè, bolognese pluricampione della Mille Miglia che ha partecipato a bordo di una Lancia Fulvia: «La gara è andata bene. E’ stato un bel percorso animato che può aver creato qualche difficoltà per la differenza delle auto. Ci sono alcune cose che si possono rivedere ma il posto è accogliente, come le colline bolognesi. Ringrazio gli organizzatori ed il gruppo sarà sempre più presente: concorrenti qualificati».

 

Infine le dichiarazioni del vincitore, Pierluigi Fortin, sulla due giorni bolognese:

«E’ andata molto bene anche meglio delle aspettative. Innanzitutto i posti sono fantastici, non pensavo che Bologna avesse colline così belle. La gara mi è piaciuta, molto bella e molto selettiva». Sulla gara aggiunge: «Tutte queste aperture hanno reso molto difficoltoso lo svolgimento della gara, ma ripeto: è stata bella sono contento di aver partecipato e ci sarò anche il prossimo anno».

 

GUARDA L'ALBUM COMPLETO

 

Un sentito e doveroso ringraziamento dell’Organizzatore va a tutti coloro che hanno contribuito al successo di questa Edizione della Targa AC Bologna, dagli sponsor commerciali fino agli "amici di Targa AC Bologna" che non hanno fatto mancare il loro sostegno per la buona riuscita della manifestazione:

 

CENTRO INFINITI BOLOGNA – CASEIFICIO VALSAMOGGIA – PROSCIUTTIFICIO MONTEVECCHIO – CERELIA – SARA ASSICURAZIONI – WD 40 – TENUTA SANTA CROCE – AGRIPIU’ DI FIORETTI FRANCO – AZIENDA AGRICOLA L’ARQUETTA - REGOLINK E TOPDRIVER.TV – PROTEZIONE CIVILE VALSAMOGGIA – PROLOCO SAVIGNO

 

SI RINGRAZIANO PER LE FOTO: ROBERTO DEIAS – DAVIDE “GAS” PASQUINO – ALFREDO MARCOALDI

 

 

Un personale sincero e grato ringraziamento a:

Ferruccio Govoni, Mario Rignanese e Federico Bertelli

 

L'appuntamento è per il prossimo anno, con una NUOVA TARGA AC BOLOGNA!

Tags:

Please reload

Post recenti

June 28, 2018

Please reload

© 2017 by Automobile Club Bologna.

4